Web Analytics Perdere il telefono con inserita la modalità silenzioso è l'incubo di tutti... - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

11 giugno 2017

Perdere il telefono con inserita la modalità silenzioso è l’incubo di tutti…

...ecco tre modi diversi per ritrovarlo.

hud2

Perdere il telefono se abbiamo inserito la modalità silenzioso è l’incubo di tutti. Ma ci sono tre modi diversi per ritrovarlo.

  • Gestione dispositivi Android. Vediamo come impostare questa funzione su Google. Per prima cosa dobbiamo andare sulle impostazioni di protezione del nostro smartphone Android e quindi cliccare su Gestione periferiche. Qui, attiviamo l’opzione per la Gestione dei dispositivi Android e concediamo il permesso di bloccare, cancellare e modificare la password da remoto. Questo ci permetterà di inserire le nostre credenziali su un altro dispositivo e di accedere alla funzione Trova il mio telefono. Una volta cliccato su questa sezione vedremo una mappa che segnerà il punto esatto dove si trova il nostro dispositivo (sarà necessario avere la geolocalizzazione attiva sullo smartphone che abbiamo perso), o dove è stato registrato per l’ultima volta. Inoltre da remoto potremo anche bloccarlo o farlo squillare con una suoneria d’emergenza. Che si sentirà nonostante il silenzioso impostato.
  • Ring my Droid. In caso il telefono smarrito non sia connesso a Internet possiamo affidarci a un’applicazione come Ring my Droid. Ovviamente è un’operazione da fare prima di perdere il telefono. Quindi, installiamo l’app e impostiamo un SMS di recupero standard. Come per esempio “sono io, squilla”. Una volta smarrito lo smartphone basterà inviare un SMS con la stessa frase da qualsiasi dispositivo per far partire la suoneria del nostro device. Il consiglio con app del genere è quello di scegliere una frase poco comune e di non dirla a nessuno. Altrimenti potremo rischiare di sentire squillare il telefono nei momenti meno opportuni.
  • Clap to Find. Cosa succede se perdiamo il nostro telefono mentre è in modalità aereo? Bella gatta da pelare, ma nessun problema, anche se chiamate e messaggi non funzionano potremo sempre rivolgerci ad app specializzate e create per risolvere questi particolari casi. App come Clap to Find. Una volta installata basterà registrare il suono del nostro battito di mani. Una volta perso il telefono non ci resta che applaudire per tre volte consecutive e magicamente lo smartphone inizierà a squillare. Ma il device dovrà essere molto vicino alla persona, in modo che possa sentire il battito di mani.  Anche qui, il consiglio è di non dire a nessuno che il telefono si può attivare in questo modo.




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


hot moods