Web Analytics Bambini dimenticati in auto: arriva l’obbligo del sensore d’allarme. - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

21 luglio 2017

Bambini dimenticati in auto: arriva l’obbligo del sensore d’allarme.

Si sta discutendo se dotare del sensore solo le auto nuove o se applicarlo anche a quelle in circolazione.

dispositivosicurezza-640x320

Un emendamento del nuovo Codice della Strada allo studio dal governo intende prevenire la piaga degli abbandoni dei bimbi in auto che hanno caratterizzato le cronache degli ultimi mesi: diventerà obbligatoria l’installazione, in tutte le auto, di congegni in grado di avvertire l’automobilista nel caso in cui lasci inavvertitamente nell’abitacolo neonati, bimbi di pochi anni o anche animali domestici.

 

Si sta discutendo se sia il caso di dotare tale accorgimento solo per le auto nuove o anche per tutte quelle in circolazione e capire se applicare il sensore solo ai seggiolini o su tutta l’automobile.

Le fatali distrazioni, in questo modo, potranno essere sventate dando ai genitori particolarmente affaticati, soggetti a ritmi di lavoro e di vita frenetici, degli strumenti che possono salvare la vita a numerosi bambini, ma anche ai non pochi animali domestici dimenticati in macchina ogni anno.
Sono in fase di studio anche particolari sensori da collegare alle applicazioni dello smartphone in modo da ricevere sul telefonino la notifica salva vita.




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


hot moods