Web Analytics Denti bianchi e perfetti: le regole d'oro del dottor Marques, il dentista delle star. - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

04 settembre 2017

Denti bianchi e perfetti: le regole d’oro del dottor Marques, il dentista delle star.

Le 10 regole d’oro del dottor Marques, conosciuto anche come “Il re del sorriso".

come-avere-denti-bianchi

L’igiene orale è fondamentale: non solo la bocca è uno dei principali veicoli di batteri, ma il decadimento dei denti è legato anche a malattie più gravi come quelle cardiovascolari. Esistono degli accorgimenti, da seguire facilmente tutti i giorni, che ci permettono di avere denti sani e belli senza troppo sforzo. Sono gli stessi consigli che il dentista Richard Marques dà a molte star sue pazienti, per avere una bocca a prova di sorriso.

In primo luogo, fate attenzione alla temperatura dell’acqua che deve essere fredda. Anche se chi ha gengive sensibili, può usare l’acqua tiepida. Ma sono vietatissime le alte temperature perché danneggia le setole dello spazzolino e può provocare scottature all’interno della bocca.

Le 10 regole d’oro del dottor Marques, conosciuto anche come “Il re del sorriso” sono:

  1. Usare lo spazzolino elettrico permette di pulire più in profondità evitando di spazzolare troppo violentemente i denti;
  2. Lavarsi i denti due volte al giorno, la mattina dopo colazione e prima di andare a letto. Spazzolarli per due minuti, ma non oltre i tre minuti per evitare di consumare lo smalto;
  3. Pulire gli spazi tra un dente e l’altro utilizzando il filo interdentale o lo scovolino. Si eviterà la formazione del tartaro;
  4. Utilizzare lo spazzolino in modo corretto. È sempre meglio quello elettrico, ma se si preferisce quello manuale, bisogna inclinarlo di 45 gradi e compiere movimenti circolari su tutta la superficie dentale;
  5. Applicare la giusta pressione: sfregare con troppa forza rischia di rovinare lo smalto dei denti, ma se si spazzola troppo delicatamente non si riesce a rimuovere correttamente la placca;
  6. Spazzolare tra le gengive sanguinanti: anche se può essere doloroso, è importante per disinfiammarle e renderle sane;
  7. Usare un collutorio non alcolico dopo ogni lavaggio;
  8. Sciacquare la bocca con olio di cocco: aiuta a rimuovere placca e batteri;
  9. Utilizzare con cautela i dentifrici sbiancanti, meglio usare prodotti naturali come il bicarbonato;
  10. Andare dal dentista periodicamente: è bene ogni 6 mesi fare una pulizia dei denti per eliminare tutte le impurità e fare un controllo della bocca.




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


hot moods