Web Analytics Nei campi in giacca e cravatta: chi è il contadino più elegante del mondo. - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

04 gennaio 2017

Nei campi in giacca e cravatta: chi è il contadino più elegante del mondo.

Non lo fa per scherzo, ma alla base c'è una vera e propria filosofia di vita.

17868-thumb

Kiyoto Saito è ormai famoso come “il contadino più elegante del mondo”: tutti i giorni infatti è impegnato al lavoro con addosso giacca e cravatta, sia che stia guidando un trattore o lavorando nella risaia con l’acqua fino alle ginocchia.
La famiglia di Kiyoto lavora i campi attorno alla cittadina di Kengo da oltre 400 anni, ma all’inizio l’uomo non voleva seguire la tradizione di famiglia e si era trasferito in città. Poi, un paio d’anni fa, ha deciso di tornare nel paesino dove era nato per dare una mano con i campi e magari mettere su famiglia.

L’idea di lavorare in giacca e cravatta è nata per scherzo: quando Kiyoto è tornato, suo fratello lo ha preso in giro per le sue abitudini “cittadine” e gli ha chiesto se pensava di lavorare con addosso il vestito elegante. Kiyoto però ha preso la cosa sul serio, come occasione per cercare di cambiare la percezione che molta gente ha del lavoro nei campi.

La sua idea  – “La maggior parte delle persone pensano che i contadini siano sporchi e poveri. Voglio che i giovani inizino a pensare: ‘fare il contadino è divertente” – non è stata compresa subito, e quando lo vedevano lavorare nei campi in giacca e cravatta, non tutti erano contenti. Qualcuno si è anche offeso credendo che quella di Kiyoto fosse una sorta di presa in giro, per altri i vestiti usati semplicemente non erano adatti al tipo lavoro.
Quando però la gente ha capito che la sua non era una presa in giro dei contadini, ma al contrario uno sforzo di valorizzarne il lavoro, le cose sono cambiate e parenti e colleghi hanno iniziato a supportarlo.

 




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


hot moods