Web Analytics Adam Levine tra musica e fidanzate: rock is sexy - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

20 agosto 2014

Adam Levine tra musica e fidanzate: rock is sexy

Il leader dei Maroon 5, bello, tatuato e dannato, ha messo la testa a posto e si è sposato

Adam_Levine

Non proprio sesso, droga e Rock’n’Roll ma, di certo, belle donne, divertimento e tanti, tanti successi musicali. Una vita tra musica, mondo dello spettacolo e una vita privata molto attiva è quella di Adam Levine, il leader dei Maroon 5, sposato da pochissimo con Behati Prinsloo, angelo di Victoria’s Secret, a Los Cabos, in Messico. Prima di mettere la testo a posto e convolare a nozze, il cantante aveva avuto fidanzate bellissime come l’attrice Jessica Simpson, la tennista Maria Sharapova e la modella Anne Vyalitsyna.

Aveva detto che non si sarebbe mai sposato, restando uno scapolo d’oro, ma anche per lui l’amore per una donna ha preso il sopravvento. Nel 2013 era stato dichiarato da People l’uomo più sexy del mondo battendo sex symbol come David Beckham o Jared Leto. Ma Adam non è solo dotato di grande bellezza e fascino ammaliante ma anche di un sicuro carisma musicale.

Durante la scuola, ha conosciuto quelli che sarebbero stati i componenti del gruppo Maroon 5: Jesse Carmichael, Mickey Madden, Ryan Dusick, ai quali si aggiunse il chitarrista James Valentine. Molti testi di canzoni che hanno reso la band famosa sono stati ispirati al rapporto di Levine con Jane, l’ex storica del cantante. Hanno pubblicato in tutto 4 album con singoli al top delle classifiche. Nel 2005 i Maroon 5 hanno ricevuto anche un Grammy Award come migliori artisti emergenti.

Adam è apparso come star anche in molti programmi televisivi come Evening Shade, una serie televisiva comica americana, e nel 2011 è stato vocal coach a The Voice assieme a Blake Shelton, Cee Lo Green e Christina Aguilera, vincendo la prima edizione con Javier Colon. Dall’esperienza è nata la collaborazione con l’Aguilera per il singolo Moves Like Jagger.

Nel 2012 ha fondato la casa discografica 222 e l’anno scorso ha partecipato come attore alla seconda stagione di American Horror Story, esperienza che ha ripetuto anche quest’anno con il film Tutto può cambiare accanto a Keira Knightley e Mark Ruffalo.

Una vita sempre sul palco e sulle copertine dei tabloid. Non ci resta che aspettare le altre sorprese che Adam ci riserverà nel tempo.


Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




hot moods