Web Analytics "La regola delle due pizze": così Jeff Bezos misura l’efficacia delle riunioni. - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

31 ottobre 2017

“La regola delle due pizze”: così Jeff Bezos misura l’efficacia delle riunioni.

Il fondatore di Amazon ha un suo personale metodo per evitare che le riunioni si dilunghino.

GettyImages-127506191-619x368

Anche Jeff Bezos, fondatore di Amazon, ha un suo personale metodo per evitare che le riunioni si dilunghino: è la “regola delle due pizze”.

Il suo ragionamento è semplice: più persone sono presenti ad una riunione, meno questa sarà produttiva. O almeno solitamente è così per la maggior parte dei meeting. La soluzione? Mai organizzare un incontro dove due pizze non potrebbero sfamare l’intero gruppo. Ammassare tante persone ucciderebbe la creatività, mentre lavorare con piccoli gruppi diminuisce il rischio di incappare in elementi in grado di intaccarla. Pensando di dover sfamare un gruppo con sole due pizze, invece, non si rischia di sovraffollare una riunione, rendendola più breve e produttiva.

Le riunioni e i consigli direttivi diretti da Bezos  iniziano sempre con la lettura in silenzio di un promemoria che descrive l’argomento in esame da parte di tutti i partecipanti che poi prendono appunti e ci ragionano sopra prima di iniziare la discussione.
In questo modo, dice, ottiene subito l’attenzione di tutti, dato che a nessuno piace perdere tempo in sala riunioni.




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


hot moods