Web Analytics I medici donna sono migliori degli uomini? Finalmente abbiamo una risposta. - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

03 ottobre 2017

I medici donna sono migliori degli uomini? Finalmente abbiamo una risposta.

I risultati sono stati svelati da un gruppo di ricercatori americani.

medicodonna

Ci sono differenze nei risultati delle cure a seconda che i medici siano uomini o donne? Un gruppo di ricercatori americani ha analizzato le statistiche sui ricoveri negli USA di pazienti con oltre 65 anni ricoverati in medicina generale.

Il risultato che ne è emerso è che i pazienti di medici donna avrebbero un minore tasso di mortalità e un minore tasso di ricadute confrontati con i pazienti di medici uomini. La differenza non è enorme ma esiste: il tasso corretto di mortalità dei pazienti a 30 giorni era di 11,07% per i medici donna e 11,49% per i medici uomini, così come il tasso di nuovi ricoveri in ospedale era 15,02% per i medici donne e 15,57% curati (evidentemente non altrettanto bene) da medici uomini. La differenza, come detto, non è enorme, ma è degna di nota dato che i dati usati sono statisticamente significativi, e soprattutto che questi riguardano i pazienti curati, non solo quelli maggiormente a rischio.

La ragione di tutto ciò? Secondo i ricercatori sarebbe da ricondurre al fatto che, secondo la letteratura scientifica, i medici donna seguono più attentamente le linee guida cliniche, così come esami più aderenti agli standard, oltre a usare più spesso una comunicazione centrata sul paziente, rispetto ai colleghi uomini.




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


hot moods