Web Analytics I limiti di velocità più assurdi del mondo. - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

19 giugno 2016

I limiti di velocità più assurdi del mondo.

Dalla Roma-Napoli al Nebraska: limiti di velocità curiosi e assurdi.

limiti_EVIDENZA

I regolatori delle strade del mondo a volte sembrano irrazionali. I limiti di velocità, infatti, sono una tra le materie nelle quali è facilissimo entrare in conflitto. Motivi di sicurezza, è vero, ma anche limiti di buon senso. Come, per esempio, in Italia dove, tra un eccesso e l’altro, il buon senso non sembra proprio di casa.

L’esempio più lampante di questa mancanza è la Roma-Napoli. Sulla A-1 c’è uno tra i limiti di velocità più assurdi, anche se verso l’alto: 150Km/h. Cosa abbia da dimostrare chi vuole fare 150 Km/h è un mistero. Fatto sta che, da Bologna a Milano, il confronto con il treno è comunque impietoso, visto che Italo e Frecciarossa, a pochi metri dall’autostrada, sfrecciano al doppio della velocità. Che la concorrenza spinga a un ritocchino verso l’alto?

Eppure, in questo settore (verso il basso, s’intende), come gli americani non ce n’è. Sono loro, infatti, ad avere i limiti più assurdi. Pensate a questi limiti, la prossima volta che vi lamentate per gli autovelox.

Per esempio, nel Nebraska c’è un’autostrada (un’autostrada…) che ha come limite di velocità quello di 55 miglia orarie (70 km/h circa). Si tratta di una lunga striscia d’asfalto molto poco trafficata che ha questo limite di velocità da lumache. Non si tratta di andare come su alcune autostrade tedesche dove non c’è limite di vlocità. Ma di trovare un compromesso.

Compromesso che, invece, a Kopake, nello stato di New York. Da quelle parti, il limite di velocità è di 10 miglia orarie e mezzo. In pratica, per non ricevere una multa, i cittadini di questa piccola comunità devono armarsi di lente d’ingrandimento e leggere il tachimetro con più attenzione di quella che mettono guardando la strada. Tanto, in questo caso, la velocità non è un problema: si tratta di (circa) 20 Km/h, più o meno la velocità di una bicicletta.

Fonte foto: http://safety.fhwa.dot.gov/speedmgt/ref_mats/fhwasa12004/images/mpspeed5.jpg




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


hot moods