Web Analytics Le cascate più belle del mondo - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

24 luglio 2015

Le cascate più belle del mondo

Le più potenti, le più alte, le più spettacolari. Ecco le cascate dei 5 continenti che possono vantare un primato

Cascate Havasu

Vere e proprie potenze della natura che da sempre lasciano gli umani a bocca aperta, spaventati, ma incantati. Le cascate più spettacolari le troviamo in tutti e 5 i continenti.

Cascata Angel, Venezuela – considerata sacra dagli indigeni locali, con i suoi quasi 1000 metri, è la cascata più alta del mondo, scoperta dal pilota americano Jimmy Angel che le ha dato il nome.

Cascate Iguazu, Argentina-Brasile – al confine tra i due paesi, le 275 cascate si dipanano per 2 chilometri lungo il fiume Iguazu; tra queste, la più imponente è la Garganta del Diablo, lunga 700 metri e profonda 150.

Cascate Victoria, Africa – tra le più famose, si trovano a cavallo tra Zambia e Zimbawe. Gli abitanti del posto le hanno ribattezzate “il fumo che tuona” e sono state dichiarate Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

Cascate del Niagara, Canada-Usa – le più conosciute, dividono gli Stati Uniti dal Canada. Il loro nome in lingua indiana significa “acque tonanti”.

Cascate Yosemite, USA – una delle attrazioni principali del parco nazionale, sorgono nel bel mezzo della Sierra Nevada e il periodo migliore per ammirarle in tutto il loro splendore è la primavera, anche se prima ancora di vederle, si rimane colpiti dal rumore assordante che provocano.

Cascate Havasu, USA – stavolta lo spettacolo lo offre il Grand Canyon con queste meraviglie che danno vita a una rovente piscina naturale con una temperatura costante di 70 gradi.

Cascata Mardalsfossen, Norvegia – sono visitabili solo nel periodo estivo, così potenti da fornire energia idroelettrica a tutta la Norvegia.

Cascate Jog, India – quasi 900 metri d’altezza, sono da ammirare in tutta la loro potenza tra agosto e dicembre, durante la stagione dei monsoni.

Wallaman, Australia – all’interno del Girringun National Park, il singolo e sottile getto d’acqua inserito all’interno del paesaggio roccioso, rende questo posto uno dei più suggestivi al mondo.

Cascate di Pamukkale, Turchia – qui si verifica un fenomeno singolare, l’acqua ad alto contenuto di carbonato di calcio e idrogeno, deposita degli strati di calcare bianco lungo le rocce dando vita a delle vasche termali su più livelli e rendendo lo spettacolo unico alla vista.




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


hot moods