Web Analytics Temperature sotto zero: è in arrivo Attila, la prima sciabolata artica della stagione. - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

10 novembre 2017

Temperature sotto zero: è in arrivo Attila, la prima sciabolata artica della stagione.

Le previsioni danno le temperature sotto la media almeno fino al 20 novembre.

emergenza_gelo

Si chiama Attila la prima sciabolata artica della stagione, ed è pronta ad arrivare in Italia e a far scendere le temperature addirittura anche sotto lo zero.
La prima ondata di freddo gelido sta per abbattersi sull’Italia. Domenica 12 dicembre una Bassa Pressione proveniente dalla Scandinavia inizierà a muoversi verso l’Europa Centrale. Questa Bassa Pressione è Attila. Nella notte fra domenica e lunedì Attila riuscirà a scavalcare le Alpi e a portarsi sull’Italia.

Nel corso della giornata di lunedì 13 novembre Attila si sposterà verso il Centro Sud seminando piogge su Toscana, Umbria e Lazio. Nel corso della serata piogge anche su Campania e Sardegna e poi in tutto il Nord Est. Soffieranno venti di Bora sul Nord Est ed il Maestrale sul Tirreno.

Oltre alle piogge Attila porterà un repentino calo termico. Le massime al Nord non andranno al di sopra dei 10 gradi, al Centro di 12 gradi, al Sud qualche grado in più intorno ai 15 gradi. Le minime saranno intorno allo zero: 1 grado a Torino, 2 gradi a Milano, un po’ meglio al Nord Est con Bolzano 3 gradi e Venezia 6 gradi e Bologna 5 gradi. Al Centro 4 gradi a Firenze e Roma, 3 a Perugia. Al Sud andrà un po’ meglio tranne che a L’Aquila, Potenza e Campobasso dove la minima sarà di 1 e la massima di 5/6 gradi. A Napoli 9 gradi di minima e 11 di massima, così come a Catanzaro, meglio a Palermo con 13 gradi di minima. La quota neve sarà a 400 metri, 1000 sugli Appennini. Temperature sotto zero nelle pianure del Nord Ovest e nelle zone collinari.

Attila resterà sul nostro Paese per diversi giorni. Le previsioni danno le temperature sotto la media almeno fino al 20 novembre.

 




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


hot moods