Web Analytics Il New York Times cerca un viaggiatore che giri il mondo per un anno: ecco i requisiti. - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

26 ottobre 2017

Il New York Times cerca un viaggiatore che giri il mondo per un anno: ecco i requisiti.

Dovrà esplorare i luoghi indicati dal quotidiano e ovviamente documentare il proprio viaggio.

iStock-471332276

Il New York Times cerca una persona che per un anno sia disposta a viaggiare in tutto il mondo, esplorando i luoghi indicati dal quotidiano e ovviamente documentando il proprio viaggio.

I luoghi sono i famosi “52 Place To Go” che ogni anno il New York Times seleziona, raccomandando le mete da visitare in tutti gli angoli del pianeta nell’anno che arriverà, un posto da sogno ogni settimana. Tra i luoghi del 2018 son già stati identificati: Tijuana, Marrakesh, Madrid, Osaka, Madagascar, Kingston e anche la Calabria.

Ecco cosa recita l’annuncio di ricerca: “La lista è una previsione ambiziosa di quali spiagge rimarranno incontaminate, quali nuovi musei di design nasceranno e per quali tesori culinari varrà la pena prendere un volo. Quest’anno, vogliamo che almeno un ambizioso viaggiatore trasformi la nostra lista dei desideri in un itinerario“.
Il candidato ideale è uno studente della vita e raffinato documentarista del mondo. Il candidato deve inoltre essere in possesso di un “passaporto consumato” ed essere in grado di “paracadutarsi in un luogo cogliendone l’essenza e creando un racconto coinvolgente in parole e immagini“.

Gli altri requisiti che si richiedono nell’annuncio:
– parlare perfettamente inglese
– avere dimestichezza con social media e strumenti digitali
– avere avuto un’esperienza pregressa in un giornale, una società editoriale, cinema o altri media
– ovviamente “essere disposto a essere impegnato per un anno intero




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


hot moods