Web Analytics Cupcake: storia e ricetta base del dolce USA più amato - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

17 luglio 2015

Cupcake: storia e ricetta base del dolce USA più amato

Ecco una ricetta semplice per scatenare la fantasia

Dei colorati cupcake

Vi abbiamo proposto molte ricette di cibi salati, ma è ora giunto il momento di portare un pizzico di dolcezza, e per farlo al meglio parleremo dei cupcakes.

La storia dei cupcakes inizia secoli e secoli fa in America. Già sul finire del Settecento la ricetta appare nel primo libro americano di cucina, l’American Cookery di Amelia Simmons, testimonianza della sua enorme diffusione. Il suo nome probabilmente deriva dalla modalità in cui venivano cotti, ovvero in tazze (da qui l’uso, nel nome, di cup) di coccio, che permettevano di risparmiare sul tempo di cottura; dobbiamo considerare che i mezzi a disposizione delle donne per la cucina, a quei tempi, non erano quelli di oggi; la cottura avveniva tramite il legname, per cui cuocere piccole dosi significava risparmiare un’enormità di tempo. Oltre questo, l’uso della tazza era probabilmente utile anche ai fini della misurazioni degli ingredienti. Il successo di questi dolci ai giorni nostri è dovuto soprattutto alla tv: in Sex and the City, Miranda era solita mangiare cupcakes per compensare carenza di affetti, facendo così diventare la catena Magnolia Bakery un vero e proprio luogo di culto. Più di recente sull’emittente televisiva Real Time, La bottega dei Cupcake, racconta l’attività della pasticceria Georgetown Cupcake, specializzata proprio nei famosi dolcetti.

La cosa più divertente dei cupcake è che permettono di sbizzarsi con gusti e decorazioni: al caffè, al cioccolato, con glasse colorate. Noi, però, vi proponiamo di seguito la ricetta base.

Ingredienti:
120g di farina
120g di zucchero
120g di burro
2 uova
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di lievito
La scorza di 1 limone
1 bacca di vaniglia

Procedimento:
La prima cosa da fare è procurarsi uno stampo per muffin, e in ogni sagoma inserire dei pirottini di carta.
Mettete in una ciotola il burro e lo zucchero e mescolate con fruste elettriche fino all’ottenimento di una crema, alla quale verranno aggiunte le uova una alla volta, il sale, i semi della bacca di vaniglia e la scorza di limone. Bisognerà sbattere con le fruste per poi aggiungere lievito e farina setacciate. A questo con un cucchiaio di legno bisognerà mescolare fino a raggiungere un composto omogeneo.
A questo punto basterà versare il contenuto nelle pirottine e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti.
Ora, potete decorare come volete i vostri cupcake, con glasse, zuccherini o usando delle creme al gusto che preferite!




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


hot moods