Web Analytics La passione femminile col nome maschile di Csaba Della Zorza - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

20 aprile 2015

La passione femminile col nome maschile di Csaba Della Zorza

Un nome particolare per una chef e foodwriter capace di portare in cucina quel tocco di eleganza in più

csaba-dalla-zorza

A differenza dei suoi colleghi maschi, come Simone Rugiati, è un po’ meno conosciuta, ma Csaba Della Zorza è una professionista del Food al pari a loro, anzi forse ha anche una marcia in più!

Non lasciatevi ingannare Csaba, si legge Ciaba, è italianissima, deve il suo nome particolare al padre che speranzoso della nascita di un figlio maschio aveva deciso di dargli il nome di un ciclista da lui molto ammirato.

Csaba non è una novellina, inizialmente si specializza nel campo della comunicazione editoriale collaborando con vari periodici femminili come Mondadori e Condé Nast. Negli anni ’90 però sviluppa una predilezione per il cibo che la porta a Parigi dove si diploma Chef alla più rinomata scuola di cucina del mondo, la Le Cordon Bleu. 

Oggi è una foodwriter, ha un sito e numerosi blog, scrittrice, i suoi libri spaziano dalle classiche ricette, all’arte di ricevere gli ospiti ed apparecchiare la tavola per le feste, sino ai trucchi della cucina ed alla presentazione estetica dei piatti. Oltre a questo ha lavorato come conduttrice per numerosi programmi di cucina su Real Time, l’ultimo è datato 2013 e si chiama Summer Cooking with Csaba.

Insomma una vera self-made woman che oggi abita a Milano, che porta con sé le numerose esperienze lavorative estere e che ama definirsi Una foodwriter dolcemente ossessionata dal cibo e dalla mise en place.” 

Oggi la bella Csaba di districa tra lavoro, marito e figli portando a tavola un approccio fresco, di grande fascino, tutto mediterraneo che insegna a dare un tocco di eleganza e di stile ad ogni lavoro in cucina. In fondo non c’è nulla di più serio del Food.

 




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


hot moods