Web Analytics L'ultima tendenza per scoprire partner infedeli? Assumere un vero e proprio hacker. - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

09 giugno 2017

L’ultima tendenza per scoprire partner infedeli? Assumere un vero e proprio hacker.

Dove trovarli e quanto costano. Il risultato è quasi sempre assicurato.

hacker-Gu-577f9e9d3df78c1e1fb0b9c4

Il solo sospetto che uno dei due tradisca l’altro, può portare un partner a diventare molto geloso: appostamenti fatti di persona oppure affidati ad investigatori privati, sbirciatine al computer o allo smartphone del compagno. Si prova a violare il profilo social dell’altro o ad acquisire la password della sua email con mezzi che a volte superano i limiti del consentito.
In rete si possono trovare non solo i software da utilizzare per spiare la moglie o il marito presunti infedeli, ma anche degli hacker, pronti a vendere i loro servizi.

Ci sono, infatti, diversi siti internet che in cambio di qualche centinaio di dollari promettono di violare il profilo social della compagna o a scoprire le credenziali di accesso del suo indirizzo email.
Una delle modalità più utilizzate da questi “mercenari del web”, stando al parere di molti esperti, per scoprire i dati personali del partner del committente, è il phising, tecnica con cui si cerca di indurre le vittime, con stratagemmi subdoli, a rivelare le proprie credenziali di accesso. La minaccia spesso arriva tramite e-mail e contiene un link che indirizza un utente verso un sito falso, ma che sembra autentico, da cui poi gli hacker si impossessano dei suoi dati.

E’ bene ricordare che utilizzare un malware o assoldare un hacker per scoprire la password della moglie o del compagno è un reato penale. Per proteggersi il consiglio è quello di attivare la doppia autenticazione, che renderà la compromissione dell’account più difficile, e di evitare di cliccare su link arrivati da mittenti sospetti.




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


hot moods