Web Analytics I più bei parchi tematici da vedere almeno una volta nella vita - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

30 agosto 2014

I più bei parchi tematici da vedere almeno una volta nella vita

I parchi divertimento sono un'attrazione unica per grandi e piccini e contano milioni di visitatori durante tutto l'anno. Scopriamo quali sono quelli da non perdere

harry potter

In tutto il mondo possiamo trovare parchi divertimento per grandi e piccini, di tutti i tipi e per tutti gli interessi.

Il primato di pubblico e fatturato è detenuto naturalmente dalla Disney e dalla Universal. Secondo uno studio della Themed Entertainment Association, infatti, il parco più visitato al mondo resta il classico Magic Kingdom al World Disney World in Florida che, nel 2011, ha attratto 17.142000 persone.

Ma ci sono realtà molto più speciali come le ricostruzioni storiche di Puy du Fou in Francia, o quelle più fashion come il Ferrari World di Abu Dhabi.

E allora vediamo quali sono i parchi più strani e divertenti che non potete assolutamente perdere.

Certamente una visita la merita Disneyland a Parigi o il più distante e imponente Disneyworld negli USA, non tanto per aumentare il numero di visite che, come vi abbiamo anticipato, è già elevatissimo, ma per tornare bambini e rivivere quelle favole che vi hanno fatto sognare sul grande e sul piccolo schermo.

I parchi Disney, però, non sono solo favole e magia ma anche puro divertimento. Il Disney Blizzard Beach a Orlando in Florida, ad esempio, possiede uno degli scivoli più grandi del mondo e una piscina-laguna di proporzioni giganti. Ma la cosa incredibile è che è ambientato in una stazione sciistica.

Meraviglioso anche il Tokyo Disney Sea, in Giappone, forse il parco più spettacolare del mondo, ricco di scenografie sorprendenti. Anche in questo caso, cifre da record: nel 2011 è stato visitato da quasi 12 milioni di persone. Unico difetto il costo: più di 60 euro a biglietto e con code lunghissime per accedere ai giochi e agli spettacoli.

Anche in Cina è possibile visitare numerosi parchi, come il nuovissimo World Joyland dedicato ai videogiochi fantasy Warcraft e Starcraft.

Per gli appassionati di Harry Potter è imprescindibile l’Universal’s Islands of Adventure in Florida.

Un parco a tema storico è, invece, quello di Puy du Fou in Francia che, all’interno di grandi arene, mette in scena spettacoli dedicati a diverse epoche storiche, dall’antica Roma ai Moschettieri di Dumas.

Per gli amanti dei motori, il grande mito Made in Italy Ferrari ha aperto nel 2010 il Ferrari World ad Abu Dhabi: circa 20 attrazioni su cui sbizzarrirsi, tra cui un rollercoaster che si muove a 240 chilometri orari e la possibilità di entrare nell’abitacolo di una vera auto da Formula 1.

Il Six Flags Magic Mountain in California, ormai un parco storico, ha 20 rollercoaster in grado di essere sempre al passo coi tempi tecnologici: quasi ogni anno si arricchisce di una nuova attrazione, in continua competizione con il Cedar Point di Sundusky in Ohio, con il quale si contende il Guinness dei primati.

Tornando in Europa, la Germania vanta la presenza sul suo territorio dell’Europa Park e di Legoland, il parco tematico dedicato ai famosi mattoncini di plastica.

Per chi volesse andare alla scoperta dei parchi in Italia, vi suggeriamo lo storico Gardaland e l’Italia in Miniatura in cui ammirare tutti le opere storiche e architettoniche che rendono il nostro paese famoso nel mondo, in un percorso che le racchiude tutte, in miniatura appunto.

Inoltre, potrete visitare il neo Rainbow Magic Land a Roma e presto anche il Cinecittà World, parco dedicato alla storia decennale degli Studios italiani, vetrina del Made in Italy, soprattutto per quel che riguarda musiche, scenografie e costumi della storia italiana.

 




Loading...

Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


hot moods