Web Analytics Braccialetti rossi: ogni puntata è una storia di bellezza e coraggio - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

20 agosto 2014

Braccialetti rossi: ogni puntata è una storia di bellezza e coraggio

Una storia di amore e coraggio, che ha unito gli italiani con sei semplici braccialetti rossi

braccialetti rossi

La vita può essere meravigliosa, anche quando le prospettive da cui si osserva non sono sempre le migliori. Questo è l’insegnamento della miniserie Braccialetti Rossi, remake di una serie spagnola che a sua volta prende ispirazione dal libro-biografia di Albert Espinoza che racconta la sua giovane lotta contro il cancro, vinta e durata dieci anni.

Al centro della serie ci sono sei vite solitarie, sei grandi e differenti problemi che possono rendere le persone incapaci di vivere o, al contrario, capaci di farle risplendere di una luce sfolgorante; dettata della forza di volontà e della speranza. La storia si svolge tra le mura di un ospedale, luogo in cui nasce una forte amicizia che lega i protagonisti.

Vale, Toni, Cris, Davide, Rocco e Leo sono i personaggi principali della serie, tutti tra i 7 e gli 11 anni, che indossano un braccialetto rosso simbolo del profondo legame che li unisce e della forza con cui lottano per avere la possibilità di realizzare i propri sogni.

Ciascuno sostiene l’altro nel bene e nel male, accantonando per un momento il proprio dolore e riuscendo a creare un legame unico. Nonostante gli inevitabili battibecchi tipici dell’età, ognuno di loro riuscirà sempre a mantenere fede all’impegno preso e a crescere in un modo unico, nell’amore e nel coraggio.

Oltre alle amicizie, tra le mura dell’ospedale nasceranno anche amori. Inoltre, il particolare percorso di maturazione che hanno intrapreso, finisce per essere d’aiuto e insegnamento anche per gli stessi adulti che si trovano a interagire con loro; poco importa che siano genitori, altri pazienti o personale sanitario: tutti impareranno qualcosa da questi ragazzi straordinari, eroi da cui tutti dovremmo imparare.




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


hot moods