Web Analytics Honolulu: un viaggio da sogno nel cuore delle Hawaii - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

03 luglio 2016

Honolulu: un viaggio da sogno nel cuore delle Hawaii

Honolulu il cuore delle Hawaii: grattacieli e spiagge paradisiache in un'unica città

honolulu

Isole sperdute nel Pacifico, a metà strada fra Giappone e Stati Uniti, le Hawaii appartengono geograficamente alla Polinesia. Basterebbe questo a far capire che non sono solo le solite isole tropicali di sabbia bianca, acque cristalline e palme da cocco. I misteri avvolgono questo arcipelago a partire dalla storia: non si sa chi fu il primo europeo a sbarcarvi, se il leggendario Capitano Cook o qualche spagnolo prima di lui in viaggio verso la madrepatria con navi cariche d’oro.

Anche la flora e la fauna sono uniche: un particolare microclima ha consentito lo sviluppo di esseri autoctoni e qui il vulcano più grande al mondo affonda qui le sue radici. La natura è selvaggia e romantica, i tramonti sono mozzafiato e la barriera corallina traspare nelle sue acque.

Otto sono le isole principali ma innumerevoli sono quelle più piccole che si estendono per quasi 2.500 chilometri a formare un paradiso terrestre. Dal 1959 fanno ufficialmente parte degli Stati Uniti d’America e la capitale Honolulu ha sede sull’isola di Oahu: è il centro storico e culturale di tutto l’arcipelago. Qui sorge l’unico palazzo reale presente non solo nello stato ma in tutti gli Stati Uniti: era la residenza di Kammehameha il Grande e venne completato nel 1882.

Vicino è possibile ammirare la chiesa Kawaiahao, la prima edificata sull’isola e realizzata con oltre di 14 milioni di libbre di corallo! Per gli amanti della natura è possibile visitare i giardini botanici Foster Botanical Gardens, fondati nel 1930 dal tedesco Hillebrand, ospitano un’incredibile raccolta di piante endemiche: le orchidee meritano assolutamente una visita.

Chi ama l’attività fisica potrà certamente salire sul Diamond Head, un cratere compatto dall’aspetto incredibile dove gli isolani un tempo praticavano sacrifici umani. A sud dell’isola si trova Pearl Harbour, qui è stato realizzato il museo dedicato alle vittime dell’attacco giapponese alla marina militare americana il 7 dicembre 1941. Ma non sarebbero le Hawaii se anche fra gli edifici e i centri commerciali della moderna città di Honolulu non si potesse ammirare un pezzo di paradiso. Waikiki è la spiaggia della città, con un azzurro turchese in cui si specchiano i grattacieli.




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


hot moods