Web Analytics 5 Tecniche per rilassarsi - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

24 ottobre 2014

5 Tecniche per rilassarsi

“Il momento giusto per rilassarsi è quando non hai tempo per farlo.” - Sydney J. Harris

A young woman meditating on the bed.

Lo stress è necessario per la vita. Abbiamo bisogno di stress per la nostra creatività, per l’apprendimento e la nostra stessa sopravvivenza. Lo stress può essere dannoso quando diventa travolgente e interrompe lo stato di equilibrio che il sistema nervoso necessita per rimanere in equilibrio. Purtroppo lo stress negativo è diventato una caratteristica sempre più comune nella vita contemporanea. Per molti di noi, rilassamento significa piazzarsi davanti alla TV alla fine di una giornata stressante. Ma in questo modo riduciamo ben poco gli effetti dannosi dello stress, per combatterlo efficacemente invece dobbiamo fare in modo che il corpo trovi la sua naturale risposta e si rilassi. È possibile farlo mettendo in pratica alcune semplici tecniche di rilassamento come la respirazione profonda o la meditazione, che permettono di essere eseguite dovunque e in qualsiasi momento vogliate.

La Posizione in piedi

La prossima volta che vi trovate nel bel mezzo di un centro affollato e vi sentite sopraffatti dalla folla, prendete qualche secondo per voi stessi, semplicemente stando in piedi, divaricando leggermente le gambe, rilassante le spalle e fissate lo sguardo dritto davanti a voi. Prendete un paio di respiri inspirando dal naso ed espirando dalla bocca. In questo modo resetterete il vostro corpo e la vostra mente consentendovi di proseguire col resto della giornata.

Respirazione a narici alterne

Se vi sentite troppo tesi, provate ad inspirare ed espirare attraverso ogni narice chiudendone una inspirate contando fino ad 8 ed espirate dall’altra narice contando fino a 16 ripetendolo un paio di volte. E’ un antico metodo Yoga che vi permetterà di scaricare l’ansia e la tensione.

Le spalle

Se vi trovate in piedi, magari di sera, stanchi, in una lunga fila al supermercato e sentite tutto il peso dello stress, richiamate la vostra attenzione alle spalle e prendete un lungo respiro portandole fino alle orecchie, a questo punto fate dei movimenti circolari verso il basso verso il basso. Mentre ripetete il movimento inspirate ed espirate lentamente. Sentirete un rinnovato senso di calma.

La Posa del Leone

Fate un lavoro in cui dovete parlare molto? Andate in un posto tranquillo e possibilmente isolato, provate questa posizione aprendo la bocca e tirando fuori la lingua. A questo punto fate il suono di un ruggito, come se foste dei leoni. Si sembra una cosa ridicola, ma quest’antica posa è una grande liberazione per i muscoli del viso.

Meditare

Il modo migliore per ridurre lo stress è concedersi almeno un minuto di meditazione al giorno. Basta sedersi in silenzio con gli occhi chiusi in qualsiasi momento della giornata respirando e svuotando la mente.




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


hot moods