Web Analytics Mai più senza: 10 film romantici da vedere assolutamente - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

26 marzo 2015

Mai più senza: 10 film romantici da vedere assolutamente

Il cinema ha sempre saputo regalare grandi emozioni e, soprattutto quando si tratta di amore, non c'è modo migliore per sciogliersi che guardare un buon film. Abbiamo ripercorso a ritroso e selezionato per voi, dai tempi più recenti e fino agli anni '50, le storie romantiche più famose e struggenti raccontate sul grande schermo, da "Blue Valentine" di Derek Cianfrance a "Vacanze Romane" di William Wyler

Film Vacanze Romane_bacio


Blue Valentine
(2010) di Derek Cianfrance

Dean (Ryan Gosling) è un imbianchino e Cindy (Michelle Williams) un’infermiera. Hanno una figlia e un cane. La loro storia è finita ma decidono di ripercorrerla per l’ultima volta nella “camera del futuro” di un motel a ore. Ricordano i momenti in cui è nata la loro storia d’amore, quando erano giovani, dall’incontro per caso, al corteggiamento e, infine, all’amore.


Se mi lasci ti cancello
(2004) di Michel Gondry

Joel (Jim Carrey) scopre che la sua fidanzata Clementine (Kate Winslet) si è sottoposta ad un procedimento per cancellare tutti i ricordi legati a lui e al loro rapporto tumultuoso. Così decide di cancellare a sua volta la memoria ma, man mano che i ricordi svaniscono,  riscopre il suo amore per Clementine e lotta con tutte le sue forze per bloccare il processo.


If Only
(2004) di Gil Junger

Samantha (Jennifer Love Hewitt) e Ian (Paul Nicholls) vivono insieme a Londra. Lei è americana, musicista di talento e romantica. Lui è londinese, dall’educazione borghese e immerso nel mondo degli affari. Sono diversi ma si amano molto, e lui lo riscopre perdendola in un incidente, all’indomani del quale si risveglia ritrovandosi Samantha accanto. Capisce di aver avuto un’altra possibilità per dimostrarle quanto l’ama.


Love Actually
(2003) di Richard Curtis

A pochi giorni dalla vigilia di Natale, dieci storie d’amore si intrecciano per formarne una sola: il nuovo Primo Ministro inglese (Hugh Grant) si innamora di una ragazza del suo staff; sua sorella (Emma Thompson) sospetta di essere stata tradita dal marito, in effetti molto attratto da una collega, che già aveva fatto perdere la testa ad uno scrittore (Colin Firth) che si ritira in Francia per dimenticarla… E ancora intrecci e nodi che si sciolgono solo all’arrivo del Natale, giorno in cui, anche in modo inaspettato, l’amore trionfa.


Notting Hill
(1999) di Roger Michell

Nel quartiere di Notting Hill a Londra si incontrano per caso Anna Scott (Julia Roberts), una star del cinema, bella e famosa, e il timido William Thacker (Hugh Grant), padrone di una piccola libreria specializzata in libri di viaggio. Lei promuove il suo film in città, lui la vede piombare nella sua vita ordinaria e s’innamora. Dallo scontro iniziale nascerà una storia d’amore.


C’è posta per te
(1998) di NoraEphron

Joe (Tom Hanks) e Kathleen (Meg Ryan) vivono e lavorano a New York, ma il loro rapporto è solo virtuale fatto di email e messaggi istantanei come appuntamento fisso serale. Sempre più coinvolti, scoprono che nella vita reale lui è il proprietario della più grande catena di bookstore di Manhattan che sta costringendo alla chiusura tutte le piccole librerie della città, compresa quella di Kathleen, ereditata dalla madre.


Titanic
(1997) di James Cameron

Il giovane artista Jack (Leonardo Di Caprio) incontra la ricca e borghese Rose (Kate Winslet) a bordo del Titanic, durante il viaggio inaugurale. Nonostante la differenza di classe e gli ostacoli, tra i due scatta subito l’amore. Purtroppo la loro storia verrà interrotta dalla tragedia che vede il Titanic affondare nelle acque oceaniche il 14 aprile 1912, per colpa di un iceberg.


Pretty Woman
(1990) di Garry Marshall

Vivian (Julia Roberts) è una prostituta che lavora a Hollywood e un giorno incontra Edward (Richard Gere) un uomo ricco e affascinante, reduce dall’ennesimo fallimento sentimentale, che l’assume per una settimana solo per fargli compagnia. Per entrare nel suo mondo, Vivian dovrà adeguarsi e cambiare stile. Tra un cambiamento e l’altro, scatterà l’amore.


Ghost
(1990) di Jerry Zucker

Sam (Patrick Swayze), giovane bancario, viene assassinato da un sicario assoldato dal suo migliore amico. Il fantasma di Sam resta ancorato alla terra per saldare il conto e proteggere la moglie Molly (Demi Moore). Aiutato da una medium (Whoopi Goldberg), riesce a incastrare l’assassino e a comunicare con la moglie per aiutarla e dirle addio.


Vacanze romane
(1953) di William Wyler

La principessa Anna (Audrey Hepburn) in viaggio diplomatico per le capitali del mondo, scappa dal suo albergo e si immerge nella vita romana. Per una serie di casualità, si imbatte in Joe Bradley (Gregory Peck), giornalista statunitense inizialmente ignaro della sua identità. Cominciano a visitare insieme la splendida capitale e, a poco a poco, a innamorarsi reciprocamente.


Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




hot moods