Web Analytics Diamante nero: il prezioso caduto dal cielo - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

11 febbraio 2016

Diamante nero: il prezioso caduto dal cielo

Lo chiamano Carbonado ed è un tipo di diamante davvero particolare. Scopriamolo insieme

diamante nero

Diamonds are a girl’s best friend. Cantava così l’affascinante Marilyn Monroe nel film Gli uomini preferiscono le bionde. Una grande verità sempre attuale. Noi donne, infatti, continuiamo imperterrite (e per niente spaventate dal prezzo) ad essere affascinate dai gioielli impreziositi da diamanti.
Quando pensiamo a questo gioiello, magari sognando un’immaginaria colazione di Tiffany, le prime immagini che ci vengono in mente sono quelle dei tradizionali diamanti, pietre preziose estratte dalle terre dell’antica India: sfarzose, lucide e brillanti.

La moda del momento, però, focalizza l’attenzione su un genere di diamante che, secondo alcune teorie, non deve la sua origine alla terra bensì al cielo. Per la precisione si tratterebbe di una speciale gemma racchiusa all’interno di diversi meteoriti e caduta in terra alcuni miliardi di anni fa: stiamo parlando del diamante nero, altrimenti detto Carbonado.

Un oggetto prezioso riscoperto nel mercato dei gioielli solo da pochi decenni e reso mitico dalla sua origine ma anche dalle donne che lo hanno portato: dalla principessa russa Nadia Vyegin Orlov (che pare abbia indossato il diamante nero più antico al mondo, il “Black Orlov”, intorno al 1750), fino alla principessa di una favola moderna, Carrie Bradshaw, che in Sex and the city 2 ha ricevuto in dono come anello di fidanzamento proprio un bellissimo diamante nero.

Forse è il caso di mandare un messaggio subliminale al vostro principe azzurro? In fondo, l’anello di Carrie vale intorno ai 6000 dollari ma si può sempre trovare qualcosa di “leggermente” meno costoso che vada bene per le vostre, o meglio, le sue tasche.

Il valore del Carbonado varia molto, sopratutto in base al “taglio” della pietra che, nel caso del diamante nero, si rivela un fattore molto importante avendo esso una composizione alquanto dura.

La verità è che è impossibile non rimanere abbagliati dal fascino e dall’eleganza di questo prezioso diamante. E poi… il nero non passa mai di moda, no?




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


hot moods