Web Analytics Le auto americane d'epoca più belle - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

17 dicembre 2014

Le auto americane d’epoca più belle

Ecco alcune auto che gli appassionati non possono fare a meno di conoscere

Una ricercata Dodge Wayfarer

Se si amano le auto d’epoca non si può restare indifferenti alle automobili americane. Per gli appassionati e per i curiosi, ecco un breve elenco delle più ricercate e importanti.

Cadillac Eldorado
Dobbiamo ricordare, innanzitutto, la Cadillac Eldorado. L’azienda Cadillac fu fondata nel 1902 dall’esploratore francese Antoine de la Mothe Cadillac, fondatore anche della città di Detroit. La Cadillac è stata fin dai primi anni di vita l’industria automobilistica dell’innovazione, divenendo un vero must a partire dagli anni Cinquanta, quando, addirittura Elvis Presley ne possedeva una di colore viola.

La Eldorado esordì nel mercato a partire dal 1953, nel suo design erano presenti tutte le caratteristiche estetiche distintive del marchio: guarnizioni cromate e, soprattutto, il massimo segno di riconoscimento, le pinne poste sul retro, un chiaro riferimento allo stile dei veicoli aerei. Questo modello diventò il sogno di molti gli americani, simbolo del lusso – il suo nome deriva dalla città dell’oro, appunto, Eldorado – icona di stile e di un’epoca, impossibile non amarla anche a distanza di anni.

Ford Gran Torino
Altro gioiello della produzione americana è certamente la Gran Torino. Prodotta sul finire degli anni Sessanta dalla Ford Motor Company, un vero colosso delle automobili, il modello Torino va a sostituire la Fairlane, dando vita a un’auto più spaziosa e confortevole. Il suo nome deriva proprio dalla città del Nord Italia, sede della Fiat, che gli Americani guardavano con stima e ammirazione. Negli anni Settanta, dopo vari ammodernamenti, l’auto diventa Gran Torino, lasciando un segno anche nel mondo del cinema: prima Starsky e Hutch, poi il Grande Lebowski e infine Clint Estwood, con l’omonimo film di successo.

Dodge Wayfarer
È certamente d’obbligo citare un’auto come la Dodge Wayfarer che, attualmente, risulta essere una delle macchine più ricercate dai collezionisti poiché fu prodotta in un numero limitato: 5.420 modelli.

Chevrolet Corvette
Altro esemplare ammirato dai collezionisti, e impeccabile nel suo stile, è sicuramente la Corvette prodotta da Chevrolet, prima automobile sportiva immessa nel mercato americano.

La lista potrebbe continuare all’infinito e ci confermerebbe solo che le auto americane, con il loro stile duro e accattivante hanno fatto la storia dell’automobilismo e, il loro fascino, è difficilmente eguagliabile.

 

Credits: Thomas R Machnitzki Alden Jewell Katherine Tompkins Greg Gjerdlngen Mr. TInDC




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


hot moods