Web Analytics 20 idee per il tatuaggio infinito. - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

21 giugno 2015

20 idee per il tatuaggio infinito.

Sulla schiena, sul dorso della mano, disegnato con fiori o con lettere. 20 possibili modi di tatuare il simbolo dell'infinito

Tatoo tribale-infinito sulla schiena

Un otto rovesciato in orizzontale. Un gesto d’amore. Un simbolo matematico. Un disegno che dura per sempre e che significa “per sempre”. Nel mondo dei tatuaggi il segno dell’infinito è da anni uno dei più gettonati. Vediamo quali sono 20 possibili varianti su come e dove farselo.

1. Il polso è una delle parti del corpo più amate per questo tipo di tattoo. Il simbolo si presta perché spesso viene realizzato di piccola dimensione.

2. Una variante al bianco e nero può essere farselo colorato. Dal blu al rosa, una gamma di tinte che ripercorre l’arcobaleno.

3. Per chi ama l’arte figurativa, libera interpretazione con farfalle o fiori, che richiamano la natura incontaminata.

4. Molto diffuso il disegno dietro al collo. Discreto o esagerato, l’importante è che sia nascosto dai capelli e visibile solo a tratti.

5. Le scritte, come nomi di persona o frasi, sono molto usate in abbinamento a questo segno. Innamorati che vogliono imprimere il loro amore sulla pelle, proverbi o massime di vita, promesse disegnate nel vortice dell’infinito.

6. L’infinity tattoo si può trovare anche in “forma romantica“, attorniato da un cuore o con due cuoricini a formare il segno.

7. Insieme ai nomi, ai fiori e alle farfalle è possibile realizzare il disegno con delle piume per indicare purezza e innocenza.

8. Per gli appassionati di mare, ecco il simbolo dell’infinito con un’ancora incorporata.

9. Il mood tribale, stilizzato in bianco e nero, è una variante per chi ama la “visual art”.

10. Se infinito dev’essere, perché non farselo insieme al partner o ad un amico molto speciale? O uguale, o magari relazionato al tattoo del compagno o compagna.

11. Tra le varie parti del corpo, ben si presta il piede. Piccolo e semplice, può essere disegnato sul dorso, sull’interno o sulla caviglia.

12. Anche il basso ventre sembra essere una zona molto diffusa. Di lato o al centro, l’importante è che sia sottile e non troppo grande.

13. Il luogo più sexy per eccellenza dove tatuarsi l’infinito resta però la parte bassa della schiena. Si adatta perfettamente all’otto orizzontale in un gioco di “vedo-non vedo” che crea un effetto di mistero ogni volta che ci si alza o ci si abbassa per sedersi.

14. I più eccentrici potranno farselo tatuare lungo tutta la schiena: un enorme otto che parte dall’attaccatura dei capelli per finire sul fondo schiena.

15. E per coloro che volessero un’immagine originale, ecco le varianti di infinito elaborate con decori o animali che si percepiscono nella trama del simbolo.

16. Altro luogo dove farselo tatuare è sotto al braccio. Punto discreto e poco visibile ma molto d’effetto per chi lo scopre.

17. Le mani costituiscono una buona variante per chi ama tatuaggi non eccessivi. Sul lato della mano o sulle dita, ogni immagine è adatta purché sia piccola e sottile.

18. Non molto grande anche il tatoo dietro l’orecchio. Una zona abbastanza nascosta che consentirà di vedere il tatuaggio solo a chi guarda con attenzione.

19. Se siete appassionati d’Oriente, ecco le varianti con i fiori di loto. Per significare pace, tranquillità e amore unito al simbolo del “per sempre”.

20. Ultima alternativa “l’infinito/alfabeto“, composto soltanto da lettere. Alfabeto italiano, greco o di altre lingue. L’importante è che sia una catena di parole che non si spezzerà mai.




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


hot moods