Web Analytics Le bandiere blu in Italia: i mari più puliti del 2014 - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

15 luglio 2014

Le bandiere blu in Italia: i mari più puliti del 2014

I nostri mari godono di buona salute. Lo dimostrano i 269 lidi ai quali è stata assegnata la Bandiere Blu quest'anno

Bandiere blu, Italia al top

La Bandiera Blu è un riconoscimento nato nel 1987 che ogni anno viene assegnato alle spiagge e ai mari più puliti e belli del nostro Paese secondo 12 criteri legati alla sostenibilità ambientale. Sono 269 il numero dei lidi doc, e 140 i relativi Comuni, che quest’anno hanno ottenuto la Bandiera Blu assegnata dalla FEE (Fondazione per l’educazione ambientale in Italia).

Alcune di queste località sono presenti nella lista delle migliori già da anni, come Moneglia in Liguria e Grado in Friuli Venezia Giulia. Ma quest’anno rispetto al 2013 ci sono ben 21 new entry tra cui: Gatteo in Emilia Romagna, Marina Marciana in Toscana, Trebisacce in Calabria, Chioggia in Veneto e Gaeta in Lazio.

Sicuramente a livello regionale, la medaglia d’oro spetta alla Liguria con ben 20 località con Bandiera Blu, seguita da Toscana e Marche. Tra le mete da non perdere quest’anno ci sono anche Principina di Grosseto, una spiaggia di sabbia immersa in una pineta, confinante con il Parco Naturale della Maremma e Monte Argentario, un promontorio verde e selvaggio che cade a picco sul mare.

Un’altra meravigliosa località è Castro Marina in provincia di Lecce, ben 51 chilometri di coste ubicate sulla strada litoranea che collega Otranto a Santa Maria di Leuca. Qui siamo in pieno Salento e le origini greche e cretesi del luogo, offrono non solo un mare bellissimo ma anche tanta cultura.

Terra selvaggia, aspra con un mare meraviglioso, la Sardegna offre tante spiagge che anche quest’anno sono rientrate nella lista della Bandiera Blu. Sicuramente degne di nota sono La Maddalena, sull’omonima isola dove l’acqua del mare ha le stesse sfumature di azzurro dei Caraibi, e il Lido di Orrì, luogo meno conosciuto della Costa Smeralda, ma che è davvero unico e spettacolare.

La Sicilia aumenta il numero di bandiere blu con due nuove località rispetto al 2013, ottenendo così 6 Bandiere Blu in totale. Tra le località premiate ci sono due delle isole Eolie, grande meta del turismo internazionale, Lipari e Vulcano.

Limpidezza delle acque e iniziative di valorizzazione delle aree naturalistiche rendono ancora più belli i nostri mari.




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


hot moods