Web Analytics L'amica geniale: la trilogia appassionata di Elena Ferrante - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

02 settembre 2014

L’amica geniale: la trilogia appassionata di Elena Ferrante

Una scrittura molesta capace di incantare lettori e critici. La storia di due donne narrata in una trilogia di successo

l'amica geniale

Tre diversi libri per raccontare una vita intera e, forse, non bastano neppure, tant’è che gli appassionati lettori restano in trepidante attesa del quarto. Il primo volume della trilogia di Elena Ferrante, edito nel 2011, si intitola L’amica geniale, il secondo del 2012 Storia del nuovo cognome e, infine, il terzo uscito nel 2013 Storia di chi fugge e di chi resta.

I tre romanzi si insinuano nella vita delle due protagoniste: Elena e Lina, anche detta Lila, che raccontano gli anni Cinquanta, Sessanta e Settanta dalla prospettiva sempre di partenza del rione da cui una è fuggita e in cui l’altra è rimasta.

È tutto: una storia femminile, di lotta, amore, diniego delle proprie origini, libertà, difficoltà del dopoguerra tra macerie, esterne e interiori, da cui allontanarsi. Tutto visto dagli occhi di due donne prima bambine, poi giovani donne e, in ultimo, adulte, all’interno di un mondo che cambia e muta.

Fuori dal solito cliché di romanzo femminile sentimentale, la trilogia propone ai lettori un sentire che sa di vita vissuta, di realtà, una scrittura quasi molesta in grado di tenere il lettore attaccato alle pagine. Il New Yorker ha celebrato i libri della Ferrante come splendidi e incredibili”, capaci forse di superare un’altra scrittrice italiana come Elsa Morante.

Di fronte alla qualità della scrittura, persino la vera identità dell’autrice passa in sordina. Esiste, infatti, davvero Elena Ferrante o dietro al nome si cela un diverso autore? O, come dicono alcuni, diversi autori? Senza aver mai svelato la propria identità, Elena Ferrante è a oggi una scrittrice apprezzata non solo in Italia ma anche all’estero. Attraverso i suoi scritti è riuscita nella difficile impresa di farsi superare, in fama, da essi.




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


hot moods