Web Analytics Il segreto dell’amore eterno (o quasi): 10 consigli per farlo durare - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

07 gennaio 2016

Il segreto dell’amore eterno (o quasi): 10 consigli per farlo durare

L’amore eterno esiste? Ecco qualche consiglio per non lasciarsi dopo 5 minuti...

il-segreto-dell'amore-eterno

Qualsiasi esso sia, l’amore ha bisogno di essere nutrito, rinforzato, serve complicità e determinazione giorno dopo giorno per poter superare i momenti di crisi e per vivere una relazione appagante.

Ecco dieci consigli per coltivare un vero e proprio sogno d’amore eterno:

1. Cambiare tattica: a volte in un rapporto di coppia si creano situazioni di tensione e di arrabbiatura. A volte è necessario cambiare prospettiva, essere positivi ed amichevoli magari con un pizzico di ironia.

2. Contatto fisico: oltre ai baci e ai rapporti sessuali, è importante regalare dei piccoli gesti quotidiani al proprio partner, per esempio accarezzargli il braccio mentre guarda la TV o prendergli la mano durante una passeggiata. Questi dettagli rafforzano l’affetto e fanno sentire più vicini.

3. Parlare a turno: in caso di scambio e divergenze, è una fase importante per essere sicuri di aver esposto in modo esaustivo il proprio eventuale disaccordo senza lasciare spazio a fraintendimenti.

4. Cercare i punti di contatto: quando si prendono decisioni insieme bisogna cercare sempre un terreno comune in modo che le esigenze di entrambi vengano rispettate.

5. Essere positivi: bisogna cercare di esprimere le proprie lamentale senza mostrare eccessiva collera e aggressività, perché è sempre meglio affrontare le cose con un atteggiamento positivo.

6. Ascoltare e ripetere: bisogna sempre trasmettere nell’interlocutore la sicurezza di essere effettivamente ascoltato, per questo può essere utile ripetere le sue affermazioni e argomentarle.

7. Amare i difetti: invece di arrabbiarsi di fronte a un comportamento che ci irrita, bisogna avere sempre un atteggiamento positivo e provare a vedere il lato buono e divertente dei piccoli difetti altrui.

8. Sostenersi: è importante dare l’impressione di stare dalla parte del partner e di sostenerlo, anche se questo non significa dargli sempre ragione.

9. Piccoli regali: è bene mostrare attenzione al proprio partner magari con dei piccoli doni non necessariamente legati a qualche ricorrenza particolare.

10. Appuntamenti non banali: dopo tanti anni di vita insieme c’è il rischio di cadere nella monotonia e nella routine. Per questo è utile farsi venire una bella idea e inventarsi, di tanto in tanto, un appuntamento particolare.




Loading...

Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi commenti

6 commenti
  1. Sergio Marongiu 28 dicembre 2014 alle 17:33

    1° – non sempre è una soluzione, spesso si rischia di compromettere tutto.
    2° – difficile tenersi per mano quando il proprio partner è sempre due passi davanti a te, dove correrà poi (sbaglio o dovrei essere io il centro delle sue attenzioni).
    3° – lo penso anche io ma purtroppo parla sempre lei, blà.. blà..
    4° – le decisioni sono valide solo le sue, a condizione che le lasci usare la mia carta di credito.
    5° – Provate ad avere un atteggiamento positivo davanti ad una tigre incazzata, vi andrà bene se vi rimarranno solo dei segni.
    6° – è unitile tanto tira l’acqua solo al suo mulino.
    7° – ma lei non ha diffetti, sono solo punti di vista e contano solo quelli.
    8° – dopo 37 anni mi sono rotto la schiena e svuotato il portafogli a furia di sostenerla, ma le ragioni sono sempre le sue…
    9° – attenzioni e regali, i gioielli finiscono in un cassetto e le orchiedee durano una settimana quando và bene…
    10° – una passeggiata in piazza duomo a Milano con passeggiata in galleria ed una cioccolata calda seduti al tavolo di un bar con vista sulla piazza… (troppa gente e troppo freddo) oppure una vacanza in costa smeralda, giàmmai… non vola e con il traghetto soffre il mal di mare!!!!
    MA DAI!!!!!!! si può campare con una cosiiiiiiiiiiiiiiiiii……..

    Rispondi
  2. CLAUDIA 30 dicembre 2014 alle 10:29

    Sergio effettivamente è quasi impossibile

    Rispondi
  3. ksenia 14 gennaio 2015 alle 11:34

    Sergio scusa se te lo dico ma come fidanzata hai davvero una str**za

    Rispondi
  4. gabi 21 gennaio 2015 alle 13:26

    caro sergio, scusa, ma mollare il colpo????
    37 anni o 37 minuti ne va della tua felicità, no?
    COsa stai ancora aspettando?
    gabri

    Rispondi
  5. Cinzia 6 febbraio 2015 alle 9:40

    Sergio se sei ancora con lei c’è un motivo…significa o che le vuoi bene oppure ti va bene così e la usi e li non va bene. A dispetto di tutto. Non ascoltare gli altri qualsiasi essi siano i problemi si risolvono!! 😉

    Rispondi
  6. mavi ma 15 aprile 2015 alle 14:17

    Sergio….questa donna sembra nn avere nessun rispetto per te….conta solo lei e le sue necessità!…e le tue? Forse dovresti cominciare a pensarci….mille auguri!

    Rispondi

hot moods