Web Analytics Grand Prismatic Spring: il lago colorato di Yellowstone - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

14 luglio 2014

Grand Prismatic Spring: il lago colorato di Yellowstone

Si tratta della sorgente d'acqua calda più grande degli Stati Uniti, all'interno del Parco Nazionale di Yellowstone. Scopriamola insieme

Grand Prismatic Spring

Il Parco Nazionale di Yellowstone si trova negli Stati Uniti d’America, nella parte più estrema e più occidentale dello stato del Wyoming. Si tratta del più antico parco nazionale al mondo:  fondato nel lontano 1872, è stato dichiarato nel 1978 dall’Unesco patrimonio dell’umanità. Il parco è celebre per i suoi geyser e per  le sorgenti calde che raggiungono la temperatura dei 200 gradi centigradi. I geyser e le sorgenti non sono altro che il risultato dell’intensa attività vulcanica e dei relativi sommovimenti, che portarono alla formazione della barriera delle Montagne Rocciose centrali.

Le sorgenti calde sono decine di migliaia.  Non esiste in nessun luogo al mondo una concentrazione simile. L’acqua che fuoriesce da molte di queste sorgenti è ricca di minerali a base di calcio, magnesio e silicati, che creano nei terreni attorno coni e terrazzi. L’esempio più famoso e impressionante di questo fenomeno è quello del Grand Prismatic Spring, la sorgente di acqua calda più grande degli Stati Uniti, che si contraddistingue per i suoi colori arcobaleno, straordinariamente nitidi e brillanti. Il Grand Prismatic Spring è situato all’interno di Yellowstone e deve questa sua atipica colorazione ai batteri pigmentati che crescono lungo i bordi delle sue acque ricche di minerali.

L’intensità del colore è proporzionale alla quantità di clorofilla e carotenoidi contenuti al suo interno, ed è  influenzata dalla temperatura dell’acqua che seleziona un batterio piuttosto che un altro. In estate il lago si colora di rosso e arancio, mentre d’inverno prevalgono i toni del verde. Per avere una visuale ottimale del lago, se ne consiglia la visuale aerea, che permette di vedere le meraviglie del Prismatic Spring dall’alto. Tuttavia è anche possibile  avvicinarsi al lago attraverso un’apposita passerella, che conduce in prossimità del bordo,  da cui si può osservare da vicino l’acqua calda che evapora.

Il Grand Prismatic Spring è un luogo unico al mondo, di straordinaria bellezza. Meta obbligata per chiunque scelga di visitare  il parco di Yellowstone.




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


hot moods