Web Analytics La pratica del "romantic kissing" è sconosciuta in mezzo mondo. - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

14 luglio 2016

La pratica del “romantic kissing” è sconosciuta in mezzo mondo.

Emerge da uno studio di American Anthropologist, una delle riviste scientifiche più autorevoli del mondo.

a9de3930bf39bbf47217603c3322ccc3

La sensazione che scaturisce da un bacio è “estremamente complessa e alla base dell’emozione che provoca vi è il lavoro di ben 35 muscoli facciali, un’accelerazione del battito cardiaco, un aumento della pressione e la messa in circolo di sostanze neuro ormonali che tendono ad innalzare l’umore”.

American Anthropologist, una delle riviste scientifiche più autorevoli del mondo, sostiene che la “pratica” del bacio passionale, o il romantic/sexual kissing come viene definita, è sconosciuta alla maggior parte delle culture sulla Terra (e ce ne sono ben 168 nel mondo. Il calcolo è fatto chiaramente sul totale delle culture e non sul numero di individui).

Il romantic kissing è la norma nel Medio Oriente e nella quasi totalità dei paesi europei, ma, ed ecco la sorpresa, è sconosciuto nella metà delle culture del Nord America e in quasi tre quarti di quelle asiatiche. E ancora: il bacio sulla bocca è praticamente inesistente nelle culture del Centro America, nell’Africa Sub Sahariana, nelle foreste della Nuova Guinea e dell’Amazzonia.

American Anthropologist non riesce a dare una risposta scientifica; si può solo dedurre che il bacio appassionato sia più frequente nelle culture più avanzate, più complesse, mentre chi vive invece nei mondi socialmente più arretrati non conosca o non sia interessato a questa pratica.

 




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


hot moods