Web Analytics Finge un forte mal di testa e va in ospedale: non voleva trascorrere da solo il suo compleanno. - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

27 settembre 2017

Finge un forte mal di testa e va in ospedale: non voleva trascorrere da solo il suo compleanno.

La solitudine di questo signore 84enne ha commosso l'Argentina.

21752245_10211056087542248_27910319060481219_n-kXnF-U43370732759595fFG-1224x916@Corriere-Web-Sezioni-593x443

La sua storia ha commosso tutta l’Argentina. Vedovo da 4 anni, senza figli e senza parenti, non voleva festeggiare il suo 84esimo compleanno da solo. Così, la sera prima, si è presentato al pronto soccorso lamentando un forte mal di testa ed è stato ricoverato a Buenos Aires.

A scoprire che Oscar, questo il nome dell’uomo, aveva raccontato una piccola bugia è stata l’infermiera Gisel Rach, che ha raccontato la storia in un lungo post su Facebook. Insieme alle colleghe, la donna ha deciso di organizzare una mini-festa per Oscar, con torta, candelina e palloncini realizzati con i guanti monouso.
Un gesto che ha fatto dimenticare all’anziano, almeno per qualche ora, la solitudine che lo ha portato a inventare una malattia, pur di non sentirsi abbandonato in un giorno per lui speciale.




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


hot moods