Web Analytics Cellulari vintage: in ottimo stato valgono una fortuna. - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

05 settembre 2017

Cellulari vintage: in ottimo stato valgono una fortuna.

La quotazione più alta è quella dell'Ericsson T10.

Ericsson-T10-Foto-Lelong-com-my
Sono piccoli, compatti, con batterie in grado di durare per giorni; alcuni ancora con l’antenna per il segnale e soprattutto indistruttibili. Sono i cellulari anni 90, che da qualche tempo stanno tornando di moda.
A comprare i cellulari vintage sono i collezionisti, i giovani attratti dal retrò insieme alle star, e soprattutto i politici in cerca di riservatezza. Certo, niente selfie e giochi vari, ma solo le funzioni basiche: chiamate e sms.

Alcuni dei modelli vintage, se venduti alle aste internazionali in ottimo stato e funzionanti, possono valere una piccola fortuna. Si tratta di vecchi cellulari entrati nelle tasche di quasi ognuno di noi, come il Nokia 3310 e il Nokia 8110 dal valore attuale di 300 €. Nella lista anche il Nokia 5510 con la super-tastiera per scrivere gli sms al costo di 250 €, lo StarTac 130 oggi a 450 € ed infine il più costoso: l’Ericsson T10 dal valore attuale di 1900-2000 €.

Per chi non è pratico delle aste internazionali, alcuni modelli si possono trovare anche nel sito Vintagemobile, dove i prezzi salgono proporzionalmente alla difficoltà di trovare quei modelli che al loro tempo furono edizioni limitate. Per esempio, il Motorola StarTac 70 Rainbow è quotato sul sito a 499,99 € mentre il Nokia 8800 Arte Oro è attualmente in vendita a più di 1000 €.

 




Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


hot moods