Web Analytics Single incallito e impenitente o sposato con la Signora Natale? - The Mood Post

Per migliorare la tua esperienza utilizziamo i cookie. Continuando a utilizzare questo sito, accetti di utilizzare i cookie su The MoodPost. Cookie Policy.X

08 dicembre 2016

Single incallito e impenitente o sposato con la Signora Natale?

Come rispondere a tutte le domande dei bambini su Babbo Natale.

images (2)

Prima o poi questo momento arriva per tutti. Mi trovo anch’io in questi giorni alle prese giorni con alcune domande “pratiche” di mia figlia su Babbo Natale: Come fa a ricordarsi dei regali per tutti i bambini? Ma è così ricco da comprarli tutti lui? E’ sposato? Come fa ad entrare in casa con la porta chiusa?

Sembra facile rispondere, ma in realtà il difficile sta nel dare un senso alla risposta, mixando bene una certa aderenza alla realtà senza spezzare il sogno che ancora vive nei bambini (e visto che poi da adulti i sogni spezzati saranno tanti…almeno questo cerchiamo di tenerlo in vita il più possibile!).
Vediamo se le risposte che sto dando io a mia figlia possono essere d’aiuto.

Innanzitutto Babbo Natale si riposa tutto l’anno, in una sorta di letargo, per essere in grande forma la notte del 24 dicembre che, diciamolo, è molto, molto operativa. In realtà non fa tutto da solo, ma ci sono elfi e folletti vari che lo aiutano, organizzati in una sorta di organigramma aziendale: c’è chi smista le lettere che arrivano, chi fa una scrematura fra bambini buoni e cattivi, chi cura le renne preparandole al grande viaggio del 24 dicembre, chi si occupa dell’acquisto dei giocattoli e chi decide, con un mega navigatore satellitare, il percorso migliore da fare per consegnare i regali in tempo a tutti i bambini.
Elfi e folletti sono quindi figure chiave per rispondere a tante domande: Babbo Natale è sì un self made man, ma non un supereroe dei fumetti!

Come entra in casa? Beh…i camini ormai scarseggiano ovunque e bisogna puntare sul fatto che Babbo Natale possiede una sorta di passe-partout, come quello delle cameriere negli alberghi, che gli permette di entrare “regolarmente” in tutte le case.
E ancora: è sempre vestito così? Beh, chiaramente no, il vestito che tutti vediamo è il “completo d’ordinanza”; durante l’anno si veste normalmente, soprattutto con comode tute da ginnastica, e d’estate, se proprio in Lapponia fosse una giornata tiepida, osa anche una t-shirt, rigorosamente taglia XXXL.

Ma la domanda migliore, e quella che personalmente mi ha messo più in difficoltà, resta questa: Babbo Natale è sposato? Qui avete due chance di risposta:
a: NO, è un single incallito e impenitente per tutto l’anno, e “rientra nei ranghi” solo la notte di Natale.
b: SI’, è sposato con una fantomatica Signora Natale che però facciamo fatica ad immaginarci fisicamente: un po’ come lui, un donnone con le guance rosa e paffute, oppure, come ci piace pensare, con una modella nordica under 30 che si riposa con lui tutto l’anno e lo “aspetta sveglia” quando torna stanco dal suo tour del 24 dicembre?

Decidete voi ma vi prego, fatelo per lui, non rispondete mai che sì, Babbo Natale è sposato…con la Befana.

firma_danilo_TheSnarky


Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




hot moods